Tour in camper della Franconia senza frontiere

Il paesaggio dei camper Coburg.Rennsteig colpisce per la sua versatilità: intraprendete un viaggio tra natura, cultura, relax e divertimento.
Il "Tour in camper della Franconia senza frontiere" vi porta una volta completamente attraverso la regione turistica Coburg.Rennsteig, da Bad Rodach passando per Coburg, Neustadt e Sonneberg e infine a Heldburg. Approfittate delle brevi distanze e conoscete i diversi volti di Coburg.Rennsteig.

Ecco cosa vi aspetta su questo percorso:

  • Storia tedesco-tedesca
  • Castelli e fortezze
  • Relax nelle Therme Natur Bad Rodach

Il tour inizia a Bad Rodach, presso il più grande parco camper del paesaggio dei parchi camper Coburg.Rennsteig: presso il parco camper Thermenaue, immerso nelle dolci colline della valle di Rodach. Vale sicuramente la pena di fermarsi qui una o due notti in più, perché, come suggerisce il nome, si trova direttamente presso il ThermeNatur di Bad Rodach. Qui potrete rilassarvi nell’acqua medicinale piacevolmente calda su oltre 1.000 m² di superficie d’acqua. Forse dopo un’escursione nell’idilliaca valle del Rodach, con la sua splendida natura incontaminata?

Il punto di riferimento della città della nostra prossima tappa non è riconoscibile solo dopo pochi chilometri da Bad Rodach, ma anche durante l’intero soggiorno dal campeggio: L’area camper Vesteblick è all’altezza del suo nome. Una visita alla “Fränkische Krone” è un must per ogni visitatore della Vestadt Coburg! Una passeggiata rilassante nell’Hofgarten è un vero piacere. Una volta in cima, si gode di una fantastica vista panoramica su tutta la regione di Coburg.Rennsteig. Dopo aver attraversato l’Hofgarten, vale la pena visitare anche la piazza Schlossplatz con il castello di Ehrenburg, mentre il centro di Coburgo è un luogo meraviglioso per passeggiare tra caffè e ristoranti.

Il prossimo punto di riferimento è il parco di case mobili di Neustadt bei Coburg. Il paradiso dei giocattoli a Coburg.Rennsteig inizia nella città delle bambole bavarese! Una visita è particolarmente interessante quando si svolge l’annuale Festival Internazionale delle Marionette, organizzato congiuntamente dalle città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg. Nel Museo dell’Industria Tedesca del Giocattolo è possibile conoscere lo sviluppo della produzione di giocattoli nella regione, ma anche in tutto il mondo. Chi è interessato alla storia dell’ex confine tedesco-tedesco, che viene attraversato dopo il viaggio di ritorno, dovrebbe visitare anche il Centro educativo del confine tedesco interno.

Al Gebrannte Brücke (Ponte Bruciato), solo un cartello ricorda che un tempo le città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg, oggi quasi unite, erano separate qui. Dopo aver effettuato il check-in nel parcheggio camper di SonneBad, non si può perdere una visita al Museo tedesco del giocattolo, con oltre 5.000 giocattoli. Di particolare interesse è il gruppo espositivo “Luna Park della Turingia”, presentato all’Esposizione Universale del 1910. Un piccolo souvenir del tour da portare a casa può essere acquistato presso uno dei punti vendita della fabbrica. Chi vuole conoscere il secondo mestiere tradizionale non può perdersi una gita al Rennsteig. A soli 20 km di distanza, il mondo abbagliante dell’arte del vetro vi attende a Lauscha, la culla delle decorazioni in vetro per l’albero di Natale. Qui si produce ancora oggi vetro e gli artisti del vetro creano gioielli in filigrana nelle loro stanze di vetro.

La nostra ultima destinazione è Heldburg, dove si può già vedere da lontano la Veste Heldburg, arroccata sulla sua roccia sopra la città. Una passeggiata fino al castello fiabesco è ricompensata da una vista meravigliosa. La visita si conclude con una deliziosa fetta di torta e un caffè caldo sulla terrazza del ristorante di Castel Helene.

(Foto: Therme Natur Bad Rodach, Christin Hübner, Rainer Brabec, BikeArena-Sonneberg)

Ecco cosa vi aspetta su questo percorso:

Il tour inizia a Bad Rodach, presso il più grande parco camper del paesaggio dei parchi camper Coburg.Rennsteig: presso il parco camper Thermenaue, immerso nelle dolci colline della valle di Rodach. Vale sicuramente la pena di fermarsi qui una o due notti in più, perché, come suggerisce il nome, si trova direttamente presso il ThermeNatur di Bad Rodach. Qui potrete rilassarvi nell'acqua medicinale piacevolmente calda su oltre 1.000 m² di superficie d'acqua. Forse dopo un'escursione nell'idilliaca valle del Rodach, con la sua splendida natura incontaminata?

Il punto di riferimento della città della nostra prossima tappa non è riconoscibile solo dopo pochi chilometri da Bad Rodach, ma anche durante l'intero soggiorno dal campeggio: L'area camper Vesteblick è all'altezza del suo nome. Una visita alla "Fränkische Krone" è un must per ogni visitatore della Vestadt Coburg! Una passeggiata rilassante nell'Hofgarten è un vero piacere. Una volta in cima, si gode di una fantastica vista panoramica su tutta la regione di Coburg.Rennsteig. Dopo aver attraversato l'Hofgarten, vale la pena visitare anche la piazza Schlossplatz con il castello di Ehrenburg, mentre il centro di Coburgo è un luogo meraviglioso per passeggiare tra caffè e ristoranti.

Il prossimo punto di riferimento è il parco di case mobili di Neustadt bei Coburg. Il paradiso dei giocattoli a Coburg.Rennsteig inizia nella città delle bambole bavarese! Una visita è particolarmente interessante quando si svolge l'annuale Festival Internazionale delle Marionette, organizzato congiuntamente dalle città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg. Nel Museo dell'Industria Tedesca del Giocattolo è possibile conoscere lo sviluppo della produzione di giocattoli nella regione, ma anche in tutto il mondo. Chi è interessato alla storia dell'ex confine tedesco-tedesco, che viene attraversato dopo il viaggio di ritorno, dovrebbe visitare anche il Centro educativo del confine tedesco interno.

Al Gebrannte Brücke (Ponte Bruciato), solo un cartello ricorda che un tempo le città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg, oggi quasi unite, erano separate qui. Dopo aver effettuato il check-in nel parcheggio camper di SonneBad, non si può perdere una visita al Museo tedesco del giocattolo, con oltre 5.000 giocattoli. Di particolare interesse è il gruppo espositivo "Luna Park della Turingia", presentato all'Esposizione Universale del 1910. Un piccolo souvenir del tour da portare a casa può essere acquistato presso uno dei punti vendita della fabbrica. Chi vuole conoscere il secondo mestiere tradizionale non può perdersi una gita al Rennsteig. A soli 20 km di distanza, il mondo abbagliante dell'arte del vetro vi attende a Lauscha, la culla delle decorazioni in vetro per l'albero di Natale. Qui si produce ancora oggi vetro e gli artisti del vetro creano gioielli in filigrana nelle loro stanze di vetro.

La nostra ultima destinazione è Heldburg, dove si può già vedere da lontano la Veste Heldburg, arroccata sulla sua roccia sopra la città. Una passeggiata fino al castello fiabesco è ricompensata da una vista meravigliosa. La visita si conclude con una deliziosa fetta di torta e un caffè caldo sulla terrazza del ristorante di Castel Helene.

(Foto: Therme Natur Bad Rodach, Christin Hübner, Rainer Brabec, BikeArena-Sonneberg)

Per saperne di più

Basta seguire il pulsante di Google,
Impostare la destinazione e avviare la pianificazione del percorso.

Ecco una descrizione dettagliata.

Approfittate delle brevi distanze tra le singole piazzole ed esplorate la regione di vacanza: intraprendete un viaggio tra natura, cultura, relax e divertimento. Vi presentiamo anche i consigli per il tempo libero più adatti alle vostre esigenze di viaggio: Che si tratti dei siti ai piedi delle Vesten Coburg e Heldburg o del campeggio nelle immediate vicinanze della ThermeNatur Bad Rodach: gli appassionati di camper troveranno qui ciò che fa per loro.

bad-rodach_de_hero_4_mein-platz

Bad Rodach

Area camper Thermenaue presso il ThermeNatur Bad Rodach
sonnenberg_de_anderes-bild_1_mein-platz

Sonneberg

Area camper Sonneberg
stellplatz_aquarius_coburg_totalansicht

Coburg

Piazzola Vesteblick Piscina coperta Aquaria
stadtansicht_frenzel_fw-drehleiter_neustadtbeicoburg_mein_platz

Neustadt b. Coburg

Area camper Neustadt b. Coburg
2020_07_13_Bild Wohnmobilstellplatz 3

Heldburg

Area camper Am Rainbrünnlein
GER00020061511765202_sized_800_0

Rödental

Area camper “Zum Schloss Rosenau

Lungo il percorso vi aspettano i punti salienti della regione turistica Coburg.Rennsteig: imponenti castelli, castelli da favola, artigianato tradizionale, relax in un pacchetto doppio e nel mezzo – naturalmente sempre un delizioso bratwurst o una gustosa birra.

ThermeNatur Bad Rodach CR Sebastian Buff

ThermeNatur Bad Rodach

Armoniosamente inserito nel paesaggio naturale, il ThermeNatur è una vera e propria oasi di benessere. Più di 1000 m² di acqua e una sauna a 5 stelle offrono puro benessere. (Foto: Sebastian Buff)
Veste Coburg- CR Rainer Brabec

Veste Coburg con collezioni d’arte

Conosciuta anche come “Corona di Franconia”, la Veste si erge sulla città con le sue possenti mura e torri. Ospita collezioni d’arte di importanza internazionale. (Foto: Rainer Brabec)
roedental-schloss-rosenau (1)

Castello di Rosenau

Il Palazzo di Rosenau era uno dei luoghi preferiti dalla Regina Vittoria, perché vi era nato suo marito, il Principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha. La struttura è immersa in un romantico parco paesaggistico inglese.
Museum der Deutschen Spielzeugindustrie CR Museum der Deutschen Spielzeugindustrie

Museo dell’industria tedesca del giocattolo

Con laboratori ricreati, il museo mostra lo sviluppo della produzione di giocattoli. Per i più piccoli, viene presentato con grande attenzione ai dettagli il “laboratorio di Babbo Natale”. (Foto: Museo dell’industria tedesca del giocattolo)
Spielzeugmuseum Sonneberg

Museo del giocattolo di Sonneberg

Nel Museo tedesco del giocattolo, 5000 giocattoli aspettano di essere scoperti. Particolarmente degno di nota è il gruppo espositivo mondiale “Fiera di Turingia” del 1910.
Veste Heldburg CR Rainer Brabec

Veste Heldburg

Veste Heldburg troneggia con orgoglio e bellezza su una roccia dall’aspetto imponente e fiabesco. Qui si trova anche il Museo del Castello Tedesco. (Foto: Rainer Brabec)

Perché non lasciare il camper ed esplorare la regione turistica di Coburg.Rennsteig a piedi? Perché c’è molto da scoprire anche fuori dai sentieri battuti.

Marathonstrecke

Sentiero circolare di Coburg

Individuale, 34 km, 10 h
Schloss Rosenau Coburg Rennsteig

Via Principe Alberto

Castello di Rosenau Rödental, Albertsplatz Coburg, 10 km, 2,5 h
Muppberg-Tour

Tour Muppberg

Stazione di Sonneberg (percorso circolare), 23 km, 1:55 h
Rundwanderweg Sonneberg

Sentiero circolare del Sonneberg

Informazione turistica di Sonneberg (percorso circolare), 15,1 km, 4,5 h
Veste Heldburg CR Rainer Brabec

Via Heldburg

Casa multigenerazionale di Heldburg (percorso circolare), 9,9 km, 3h

La regione di Coburg.Rennsteig è meravigliosa anche da scoprire su due ruote. Diverse stazioni di noleggio assicurano inoltre il miglior servizio senza dover portare con sé le proprie biciclette. Quindi, salite in sella e iniziate a pedalare su percorsi tranquilli o faticosi.

Familien Radweg Rennsteig Coburg

Tour delle belle vedute

Bad Rodach (giro), 18,8 km, 1,5 h
Fahhradfahren Schloss Ehrenburg

Con brio su colline e pendii

Coburg (andata e ritorno), 109,2 km, 7 h
coburg-rennsteig-fahrradtour-radfahrer-natur-CR-BikeArena-Sonneberg

Visita al Paradiso delle Bambole

Coburg (andata e ritorno), 46 km, 3.5 h
neustadt-bei-coburg-muppberg-prinzregententurm

Tour Muppberg

Stazione ferroviaria di Sonneberg (andata e ritorno), 23 km, 2 h
wandern-schieferbergbau-natur-CR-bikearena-sonneberg

Tour dell’ardesia

Stazione ferroviaria di Sonneberg (andata e ritorno), 45,1 km, 4,5 h
Heldburger Highlights CR Rainer Brabec

Heldburg Punti di forza

Heldburg, 26,1 km, 2 h

In sintesi

Avviare l’obiettivo:

Bad Rodach ➝ Heldburg

LUNGHEZZA:

83 km

Dettagli di contatto

Tourismusregion Coburg.Rennsteig e.V.

Lauterer Straße 60
96450 Coburg
Tel.: +49 (0) 9561 7334700
Fax: +49 (0) 9561 7334709

E-Mail: info@coburg-rennsteig.de
www.coburg-rennsteig.de

Caratteristiche geografiche

Bayern, Thüringen
Germania

Il prossimo punto di riferimento è il parco di case mobili di Neustadt bei Coburg. Il paradiso dei giocattoli a Coburg.Rennsteig inizia nella città delle bambole bavarese! Una visita è particolarmente interessante quando si svolge l'annuale Festival Internazionale delle Marionette, organizzato congiuntamente dalle città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg. Nel Museo dell'Industria Tedesca del Giocattolo è possibile conoscere lo sviluppo della produzione di giocattoli nella regione, ma anche in tutto il mondo. Chi è interessato alla storia dell'ex confine tedesco-tedesco, che viene attraversato dopo il viaggio di ritorno, dovrebbe visitare anche il Centro educativo del confine tedesco interno.

Al Gebrannte Brücke (Ponte Bruciato), solo un cartello ricorda che un tempo le città gemelle di Neustadt bei Coburg e Sonneberg, oggi quasi unite, erano separate qui. Dopo aver effettuato il check-in nel parcheggio camper di SonneBad, non si può perdere una visita al Museo tedesco del giocattolo, con oltre 5.000 giocattoli. Di particolare interesse è il gruppo espositivo "Luna Park della Turingia", presentato all'Esposizione Universale del 1910. Un piccolo souvenir del tour da portare a casa può essere acquistato presso uno dei punti vendita della fabbrica. Chi vuole conoscere il secondo mestiere tradizionale non può perdersi una gita al Rennsteig. A soli 20 km di distanza, il mondo abbagliante dell'arte del vetro vi attende a Lauscha, la culla delle decorazioni in vetro per l'albero di Natale. Qui si produce ancora oggi vetro e gli artisti del vetro creano gioielli in filigrana nelle loro stanze di vetro.

La nostra ultima destinazione è Heldburg, dove si può già vedere da lontano la Veste Heldburg, arroccata sulla sua roccia sopra la città. Una passeggiata fino al castello fiabesco è ricompensata da una vista meravigliosa. Anche qui vale la pena di fermarsi una notte per concludere il tour come è iniziato: Con un bagno rilassante nelle acque curative piacevolmente calde. Questa volta, però, nel distretto Heldburg di Bad Colberg, nelle Terrassentherme della Turingia, che vanta tre sorgenti di acqua salata e termale.

(Foto: Therme Natur Bad Rodach, Christin Hübner, Rainer Brabec, BikeArena-Sonneberg)

I nostri partner premium